Mese: marzo 2018

ALESSANDRIA. ACCORPAMENTO ASL ASO: MANCA LA VOLONTA’ DI DIALOGARE SERIAMENTE.

Manca la volontà di dialogare seriamente. Questo confronto è avvelenato dalle strumentalizzazioni.

image001

Ravetti “Noi vogliamo dare un’opportunità ai cittadini, non ai protagonisti della politica del passato. Destra irresponsabile e incompetente! Basta con le chiacchiere, il bar è chiuso e i giochini sono spenti. In questa deriva della ragione tocca alla Giunta imporre la svolta opportuna.”

20180202_210359-1760667783.jpg

Ho letto il resoconto dei lavori eccentrici della Commissione Sanità del Comune di Alessandria del 28 marzo u.s.  e ho raccolto su vari fronti diverse bizzarre dichiarazioni politiche; ora giungo a meditate conclusioni a tutela dei servizi ospedalieri e territoriali della nostra provincia. Grazie al M5S, in particolare alla serietà del collega Paolo Mighetti, e con l’intero sostegno della maggioranza abbiamo avviato una discussione sull’ipotesi di accorpamento dell’Asl e dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria; l’unico obiettivo è quello di rafforzare e rendere più efficiente la sanità della provincia di Alessandria e la sanità piemontese, sottoponendo all’approvazione del Consiglio regionale e al confronto sul merito ogni ipotesi di riorganizzazione. Purtroppo mi spiace constatare come invece la discussione, che dovrebbe attenersi al piano dell’organizzazione sanitaria e dovrebbe riguardare le modalità di miglioramento dell’offerta sanitaria per i pazienti, sia scivolata sul piano delle opportunità individuali e dei posizionamenti politici in particolare della destra. Resto convinto della necessità di una discussione seria sul futuro della sanità nella provincia di Alessandria, partendo dai dati più significativi delle nostre due aziende sanitarie: i numeri della mobilità passiva, i bilanci, la qualità delle prestazioni certificata dal piano nazionale esiti, lo stato delle proroghe degli appalti. E’ su questi dati che la politica del passato non sa o non vuole discutere. Inoltre evidenzio con la forza di sempre che una delle ragioni delle difficoltà in cui ci troviamo nasce proprio dall’impossibilità di integrare le azioni delle due aziende, che sono poco complementari e finiscono per essere in competizione fra di loro. Abbiamo lavorato mettendo al centro le esigenze dei pazienti e quelle dei tanti dipendenti, raccogliendo le richieste di cambiamento e discontinuità che arrivano dal territorio, nell’ottica di aumentare e qualificare i servizi. Per tali richieste e per tutte le osservazioni anche critiche abbiamo formalmente aperto una consultazione pubblica che terminerà il 9 aprile, come da regolamento del Consiglio Regionale e come da prassi consolidata su attività legislative analoghe. Mi rammarica vedere che questo non è lo stesso fine di chi oppone argomenti pretestuosi e non di merito, avvelenando volutamente il confronto affinché nulla possa cambiare. Noi volevamo dare un’opportunità ai cittadini, non alla politica del passato. Ad ogni costo però la Giunta, nell’affidare prossimamente i mandati per le Direzioni delle Aziende, con i tempi e le modalità che la Giunta stessa riterrà più opportuni, imponga una svolta per aumentare la qualità dei servizi sanitari superando i disagi degli operatori e, ancor più, quelli dei cittadini. Nel ringraziare i colleghi che hanno sottoscritto in Consiglio Regionale il documento che ha permesso l’avvio di questa discussione, l’Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, il Collegio Provinciale degli Infermieri, i sindacati e le associazioni che hanno capito da subito il senso di questa vicenda, confermo la mia ostinata volontà di analizzare i sistemi complessi come quelli sanitari con la fatica dello studio e non con la banalizzazione delle chiacchiere che finiscono, più o meno volontariamente, con la difesa di interessi pur legittimi ma troppo, troppo, troppo particolari.

Domenico Ravetti – Consigliere Regionale

Domenico Ravetti

Vice Presidente del Gruppo Consiliare del PD

Presidente IV Commissione Sanità, Politiche Sociali, Politiche per gli Anziani

Ufficio: Via Arsenale 14 10121 Torino

Tel. 011 5757465 Fax. 011 5757772

Sito internet: www.domenicoravetti.it

 

 

_______________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Il presente messaggio, corredato degli eventuali allegati, contiene informazioni da considerarsi strettamente riservate e confidenziali.

 

Ne è vietato l’uso improprio, la diffusione, la distribuzione o la riproduzione da parte di altre persone e/o entità diverse da quelle specificate.

 

Qualora lo abbiate ricevuto per errore, vi preghiamo di distruggere il messaggio, comunicando l’errata ricezione tramite il reply all’indirizzo mittente.

>

 

>

ALESSANDRIA. ACI INVITA ALLA REVISIONE AUTO 2018

UFFICIO STAMPA

ACI

Alessandria, 29 marzo 2018

image001

COMUNICATO STAMPA

Invita Revisione 2018

IMG_6824

L’ACI Alessandria in collaborazione con il Comune di Alessandria lancia la campagna ‘Invita Revisione 2018’, una iniziativa di sensibilizzazione per la promozione di un corretto approccio alla mobilità con l’invito ad adottare comportamenti virtuosi finalizzati all’incremento della sicurezza della circolazione stradale.
La comunicazione sarà inviata dall’ACI Alessandria a circa 13.000 proprietari di veicoli, non solo i cittadini di Alessandria, ma di tutto il territorio provinciale per informarli della necessità di effettuare la revisione del proprio mezzo nel periodo compreso tra marzo 2018 e febbraio 2019.
“La revisione dell’auto è un servizio utile per sé e per l’ambiente e per tale ragione questa Amministrazione ha accolto con piacere l’invito dell’ACI Alessandria a collaborare per la realizzazione di questa campagna – ha commentato il vicesindaco e assessore alle Politiche per la Mobilità, Davide Buzzi Langhi -. La consapevolezza di mantenere il proprio veicolo revisionato e, quindi, in condizioni tecniche perfette , oltre che un obbligo di Legge, con sanzioni previste per le violazioni, è un dovere di ogni cittadino, per sé stesso e per la collettività. Il generale invecchiamento del parco auto rappresenta, infatti, un serio problema che si ripercuote sull’ambiente e sui valori di inquinamento che contribuisce a produrre. L’Amministrazione comunale non può che condividere questo obiettivo perché è già parte attiva sul tema con l’adozione di progetti sia per la mobilità sostenibile, sia per il corretto e responsabile utilizzo dei mezzi di trasporto sia privati che pubblici”.
“Sembra una misura banale, ma la revisione dell’auto rappresenta un dovere per tutti i possessori di automobili dopo il quarto anno di vita ed è troppo spesso dimenticata dagli automobilisti – ha spiegato il presidente dell’ACI Alessandria, Carlo Lastrucci -. La sicurezza stradale passa anche attraverso una buona manutenzione del veicolo e l’ACI ha fra i suoi compiti istituzionali proprio la valorizzazione di buone prassi di guida e manutenzione del veicolo nel rispetto del codice della strada e di un’armonica convivenza civile. Per questa ragione abbiamo voluto lanciare questa campagna che interesserà non solo la Città di Alessandria, ma tutto il territorio provinciale coinvolgendo i centri autorizzati. Su tutto il territorio in sette hanno risposto all’appello di ACI e sono pronti a ricevere gli automobilisti interessati, ma, ci tengo a precisare, non sussiste alcun obbligo per gli utenti e la scelta dell’officina sarà libera e discrezionale”.

 

ALESSANDRIA.PROVVEDIMENTI VIABILI. MERCATO STRAORDINARIO IN PIAZZA GARIBALDI.

UFFICIO STAMPA
Alessandria, 29 marzo 2018
COMUNICATO STAMPA
image001
Provvedimenti viabili
Mercato straordinario in piazza Garibaldi – martedì 3 aprile
Dalle ore 6 alle ore 20 di martedì 3 aprile 2018 saranno vietati il transito e la fermata con rimozione forzata sulla
sede rialzata di piazza Garibaldi per permettere lo svolgimento del mercato annonario.
Partita allo stadio comunale Moccagatta – martedì 3 aprile
Per permettere lo svolgimento della partita di calcio di Campionato Nazionale Professionistico Lega Pro Divisione
Unica Stagione Sportiva 2017/2018 tra
U.S.Alessandria Calcio1912 srl – SS Arzachena Costa Smeralda calcio srl
in programma il 3 aprile
con inizio alle ore 14.30, saranno adottati i seguenti provvedimenti viabili:
dalle ore 9.30 alle ore 20 del giorno 3 aprile sarà
istituito il divieto di fermata con rimozione forzata e dalle
ore 11 alle ore 20 sarà istituito il divieto di transito in:
– SPALTO ROVERETO, semicarreggiata nord, ambo i lati;
– VIA BELLINI, nel tratto compreso fra Spalto Rovereto e Via Santorre di Santarosa, ambo i lati;
– VIA ROSSINI, nel tratto compreso fra Spalto Rovereto e Via Santorre di Santarosa,
– VIA SANTORRE DI SANTAROSA, nel tratto compreso tra via Bellini a via Rossini, ambo i lati,
– Porzione di PIAZZALE BERLINGUER, a delimitare un’area posta a nord ovest, per la riserva di 10 stalli di sosta (da tale divieto sono esclusi i mezzi dei supporters della squadra ospite SS ARZACHENA srl);
dalle ore 11 alle ore 20 del 3 aprile sarà istituito il divieto di transito in:
– SPALTO MARENGO, semicarreggiata nord, nel tratto compreso fra viale Milite Ignoto e via Donizetti,
– VIA PORTA, (ai veicoli in sosta sarà consentito il transito in direzione verso via Donizetti),
– VIA DAL POZZO (ai veicoli in sosta sarà consentito il transito in direzione verso via Rapisardi)
Sarà altresì consentito l’accesso ai passi carrai ivi presenti.
Ai veicoli esponenti contrassegno parcheggio per persone disabili diretti allo stadio ed aventi titolo ed ai veicoli autorizzati ad insindacabile giudizio degli organi di Polizia Stradale, sarà consentita la sosta ed il transito in spalto Rovereto, nel tratto compreso tra via Bellini e Largo Catania.
Si evidenzia che i parcheggi individuati per la tifoseria locale e per la tifoseria ospite sono i seguenti
 PIAZZA PEROSI, destinata al parcheggio della tifoseria LOCALE, PIAZZA BERLINGUER, destinata al parcheggio della
tifoseria OSPITE.
Lavori di pulizia straordinaria a cura di Amag Ambiente s.p.a. in corso Monferrato e parcheggio ex Gil – venerdì 6 e sabato 7 aprile
Per autorizzare lo svolgimento dei lavori di pulizia straordinaria in corso Monferrato e sul parcheggio Ex Gil di Lungo Tanaro Solferino, dalle ore 6 alle ore 13 del giorno 6 aprile 2018 vigerà il divieto di sosta con rimozione
forzata nel parcheggio dell’Ex Gil di Lungo Tanaro Solferino di Lungo Tanaro Solferino e dalle ore 6 alle ore 13 del giorno 7 aprile 2018 vigerà il divieto di sosta con rimozione forzata in corso Monferrato.
Transito del trenino turistico per le vie cittadine – dal 30 marzo al 25 aprile
Per permettere il transito del trenino turistico su gomma in alcune vie cittadine, a servizio di collegamento del centro cittadino con area dell’ex piazza d’Armi, luogo di eventi durante il mese di aprile, a partire dal giorno venerdì 30 marzo 2018 e sino al 25 aprile 2018, dalle ore 15 alle ore 19,il trenino è autorizzato ad effettuare il
seguente tragitto con velocità adeguata alle condizioni viabili presenti, in deroga ai provvedimenti di ZTL e APU viabili vigenti:
via Milano (con breve sosta in corrispondenza del tratto tra piazzetta della Lega e via
Migliara,fronte Sinagoga), via Migliara, piazza della Libertà, via San Giacomo della Vittoria, piazza Marconi, via San Lorenzo, via Piacenza, via Faà di Bruno, via Verdi, piazza della Libertà, via Mazzini, viale Milite Ignoto, viale Michel
(area verde di Parco Carrà), viale Michel (inversione), via Donizetti, via dei Guasco, piazza della Libertà, via dei Martiri, piazzetta della Lega, via Milano.
Trasloco in via Dante – mercoledì 4 aprile
Per consentire lo svolgimento di un trasloco in via Dante civ. 86 mediante il posizionamento di mezzi operativi,dalle ore 7.30 alle ore 14.30 e comunque sino al termine dei lavori, mercoledì 4 aprile 2018 saranno vietati il
transito e la sosta con rimozione forzata in via Dante, nel tratto
a partire dall’intersezione con via San Pio V, per il posizionamento e transito dei mezzi operativi.

ALESSANDRIA.PROVVEDIMENTI VIABILI. MERCATO STRAORDINARIO IN PIAZZA GARIBALDI.

UFFICIO STAMPA
Alessandria, 29 marzo 2018
COMUNICATO STAMPA
image001
Provvedimenti viabili
Mercato straordinario in piazza Garibaldi – martedì 3 aprile
Dalle ore 6 alle ore 20 di martedì 3 aprile 2018 saranno vietati il transito e la fermata con rimozione forzata sulla
sede rialzata di piazza Garibaldi per permettere lo svolgimento del mercato annonario.
Partita allo stadio comunale Moccagatta – martedì 3 aprile
Per permettere lo svolgimento della partita di calcio di Campionato Nazionale Professionistico Lega Pro Divisione
Unica Stagione Sportiva 2017/2018 tra
U.S.Alessandria Calcio1912 srl – SS Arzachena Costa Smeralda calcio srl
in programma il 3 aprile
con inizio alle ore 14.30, saranno adottati i seguenti provvedimenti viabili:
dalle ore 9.30 alle ore 20 del giorno 3 aprile sarà
istituito il divieto di fermata con rimozione forzata e dalle
ore 11 alle ore 20 sarà istituito il divieto di transito in:
– SPALTO ROVERETO, semicarreggiata nord, ambo i lati;
– VIA BELLINI, nel tratto compreso fra Spalto Rovereto e Via Santorre di Santarosa, ambo i lati;
– VIA ROSSINI, nel tratto compreso fra Spalto Rovereto e Via Santorre di Santarosa,
– VIA SANTORRE DI SANTAROSA, nel tratto compreso tra via Bellini a via Rossini, ambo i lati,
– Porzione di PIAZZALE BERLINGUER, a delimitare un’area posta a nord ovest, per la riserva di 10 stalli di sosta (da tale divieto sono esclusi i mezzi dei supporters della squadra ospite SS ARZACHENA srl);
dalle ore 11 alle ore 20 del 3 aprile sarà istituito il divieto di transito in:
– SPALTO MARENGO, semicarreggiata nord, nel tratto compreso fra viale Milite Ignoto e via Donizetti,
– VIA PORTA, (ai veicoli in sosta sarà consentito il transito in direzione verso via Donizetti),
– VIA DAL POZZO (ai veicoli in sosta sarà consentito il transito in direzione verso via Rapisardi)
Sarà altresì consentito l’accesso ai passi carrai ivi presenti.
Ai veicoli esponenti contrassegno parcheggio per persone disabili diretti allo stadio ed aventi titolo ed ai veicoli autorizzati ad insindacabile giudizio degli organi di Polizia Stradale, sarà consentita la sosta ed il transito in spalto Rovereto, nel tratto compreso tra via Bellini e Largo Catania.
Si evidenzia che i parcheggi individuati per la tifoseria locale e per la tifoseria ospite sono i seguenti
 PIAZZA PEROSI, destinata al parcheggio della tifoseria LOCALE, PIAZZA BERLINGUER, destinata al parcheggio della
tifoseria OSPITE.
Lavori di pulizia straordinaria a cura di Amag Ambiente s.p.a. in corso Monferrato e parcheggio ex Gil – venerdì 6 e sabato 7 aprile
Per autorizzare lo svolgimento dei lavori di pulizia straordinaria in corso Monferrato e sul parcheggio Ex Gil di Lungo Tanaro Solferino, dalle ore 6 alle ore 13 del giorno 6 aprile 2018 vigerà il divieto di sosta con rimozione
forzata nel parcheggio dell’Ex Gil di Lungo Tanaro Solferino di Lungo Tanaro Solferino e dalle ore 6 alle ore 13 del giorno 7 aprile 2018 vigerà il divieto di sosta con rimozione forzata in corso Monferrato.
Transito del trenino turistico per le vie cittadine – dal 30 marzo al 25 aprile
Per permettere il transito del trenino turistico su gomma in alcune vie cittadine, a servizio di collegamento del centro cittadino con area dell’ex piazza d’Armi, luogo di eventi durante il mese di aprile, a partire dal giorno venerdì 30 marzo 2018 e sino al 25 aprile 2018, dalle ore 15 alle ore 19,il trenino è autorizzato ad effettuare il
seguente tragitto con velocità adeguata alle condizioni viabili presenti, in deroga ai provvedimenti di ZTL e APU viabili vigenti:
via Milano (con breve sosta in corrispondenza del tratto tra piazzetta della Lega e via
Migliara,fronte Sinagoga), via Migliara, piazza della Libertà, via San Giacomo della Vittoria, piazza Marconi, via San Lorenzo, via Piacenza, via Faà di Bruno, via Verdi, piazza della Libertà, via Mazzini, viale Milite Ignoto, viale Michel
(area verde di Parco Carrà), viale Michel (inversione), via Donizetti, via dei Guasco, piazza della Libertà, via dei Martiri, piazzetta della Lega, via Milano.
Trasloco in via Dante – mercoledì 4 aprile
Per consentire lo svolgimento di un trasloco in via Dante civ. 86 mediante il posizionamento di mezzi operativi,dalle ore 7.30 alle ore 14.30 e comunque sino al termine dei lavori, mercoledì 4 aprile 2018 saranno vietati il
transito e la sosta con rimozione forzata in via Dante, nel tratto
a partire dall’intersezione con via San Pio V, per il posizionamento e transito dei mezzi operativi.

ALESSANDRIA. TARI 2018: TASSA SUI RIFIUTI BOLLETTE E SCADENZE.

image001
Il Comune di Alessandria e il Consorzio di bacino Alessandrino comunicano che
sono in spedizione e consegna, tramite Agenzia Entrate Riscossione, gli avvisi di
pagamento della TARI 2018, Tassa sui Rifiuti.
il pagamento potrà essere effettuato in rata unica, o nelle tre rate che avranno le
seguenti scadenze:
prima rata:
30 aprile 2018
seconda rata:
30 giugno 2018
terza rata:
30 ottobre 2018
ovvero
rata unica
30 giugno 2018
Qualora, per qualsiasi motivazione, la ricezione dell’avviso di pagamento
avvenga in prossimità od oltre la scadenza della prima rata fissata al 30
aprile 2018, il versamento della medesima si intende regolarmente
effettuato entro e non oltre 10 giorni dall’effettivo ricevimento del
presente avviso.
qualora si dovessero riscontrare imprecisioni,e per ulteriori informazioni si è
pregati di comunicarle:
-al Consorzio di Bacino, Via Plana n. 18 il lunedì, martedì, mercoledì e venerdì
dalle ore 8.30 alle ore 12.30, telefono 0131 236476
-a mezzo fax al numero 0131/305071;
-a mezzo mail all’indirizzo
info@consorziorsu.al.it;
-a mezzo PEC all’indirizzo
consorzioalessandrinorsu@legalmail.it;
Il pagamento può essere effettuato presso:
-gli sportelli di Agenzia delle Entrate – Riscossione – Spalto Gamondio
1- Alessandria,
senza costi aggiuntivi.
-gli sportelli di qualsiasi agenzia di Poste Italiane sull’intero territorio
nazionale;
-gli sportelli di qualsiasi Banca sull’intero territorio nazionale;
gli sportelli automatici Bancomat delle banche che forniscono il
servizio con l’indicazione del numero riportato sul relativo bollettino;
-le tabaccherie abilitate;
-le ricevitorie abilitate SISAL, LOTTOMATICA e degli ulteriori istituti di
pagamento autorizzati;
online:-sul sito
ovvero utilizzando l’APP
Equiclick attraverso la piattaforma pagoPA;
-utilizzando il servizio di Home Banking messo a disposizione dalle
Banche che offrono il servizio CBILL
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: