FIRST TIME di Germana Blandin Savoia

FIRST TIME di Germana Blandin Savoia: HO TOCCATO LA NUVOLA CON UN DITO.

FIRST TIME di Germana Blandin Savoia
Dietista autrice blogger

Ho toccato la Nuvola con un dito.
Nuvola 8 12 2017
Nell’anfiteatro moderno di Fuksas è stata allestita per la prima volta la Fiera dei Libri in Roma.
Un serpentone di gente in coda all’esterno in fila per entrare. Dentro molta di quella gente in ordine sparso fra gli stand delle innumerevoli case editrici.
L’ingresso devo dire somiglia di più ad una bianca camera sterile che ad una hall che dovrebbe invogliare ad entrare.
Però poi ti perdi a guardare le copertine e t’immergi nel magico mondo del leggere. Dove puoi rifugiarti quando ne hai bisogno, quando hai voglia di proiettarti in altri luoghi, quando vuoi dialogare e sentire i dialoghi di sconosciuti che come un’incursore si piantano nella tua mente e diventano parte di te, del tuo quotidiano.
Chi non ricorda qualche frase che gli è rimasta impressa?
Lo scrittore è come uno strumentista che sa usare tastiere, batteria, cori, basso, pianoforte, percussioni, fiati.
A volte non riesce ad affermarsi sulla scena come una rock star, ma è lieto comunque perché sa che le sue parole potranno costituire una danza alternativa ad altre già ascoltate.
Non ci sono linee guida per chi scrive né per chi legge.
I primi sono rapiti dalla loro penna e finché c’è inchiostro “imbrattano” i loro fogli, i secondi sono una specie cannibale che divorano i libri come fossero la quintessenza del mondo.
Quasi sempre anche i primi appartengono alla categoria dei secondi. Ma non tutti poi esternano quanto hanno fagocitato.
Amo coloro che scrivono perché non devono realizzare ma creare.
I puri gli incoscienti che rinascono ogni volta che si accingono a scrivere.
Che erigono muri da scalare per incuriosire e inducono a scalarli.
Passato e presente si fondono sempre, come la vita.
Vecchi che si circondano di giovani per diventare turnisti della giovinezza.
Giovani accezioni che si mescolano con le più ataviche affinché si possa attingere al costrutto e ritornare in cima fino a toccare la Nuvola!

Roma, 8 Dicembre 2017