ALESSANDRIA. TRE FERITI PER LA CADUTA NEL TOMBINO DI AREAZIONE.

ALESSANDRIA. UNA TRAPPOLA CHE AVREBBE POTITO AVERE RISVOLTI DRAMMATICI QUELLI AVVENUTI SABATO NOTTE IN CORSO CRIMEA AD ALESSANDRIA:UNA DONNA,UN AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE ED UN VIGILE DEL FUOCO FERITI.
Le indagini per chiarire quanto è accaduto sono ancora in corso,ma da una prima ricostruzione sembra che la donna,sabato notte intorno alle 1 .40, sia caduta accidentalmente nella bocca di lupo che serve per l’areazione della rimessa sottostante la gelateria.
La donna dopo essere precipitata per 4 metri è stata soccorsa dalla polizia municipale,dal 118 e dai vigili del fuoco,ma la fatalità ha voluto che nel tentativo di soccorrere la donna anche il vigile del fuoco sia caduto e l’agente di polizia municipale nel tentativo di afferrarlo sia stato trascinato nella caduta.
I feriti sono stati trasportati all’ospedale di Alessandria: la donna e l’agente in codice rosso, il vigile del Fuoco in codice giallo. Per l’agente di polizia municipale è stata diagnosticata la recisione di una arteria che ha seriamente emesso in pericolo la sua vita,salvato solo grazie al tempestivo intervento dei sanitari che hanno bloccato l’emorragia.

Il Comandante della Polizia Municipale,Alberto Bassani, ha riferito di aver sottoposto l’area dell’incidente sotto sequestro per favorire i rilievi della l’indagine in corso,mentre un ispettore dello Spresal è giunto sul posto per i rilievi e una prima ricostruzione dei fatti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...