CATANIA. FINITA L’AVVENTURA DELLA NAVE FASCISTA NEL MEDITERRANEO.

Doveva approdare a Catania per caricare i volontari neofascisti e ripartire per le acque internazionali davanti alle coste libiche.

L’avventura della nave noleggiata dal gruppo di estrema destra ” Generazione identitaria”,  formazione italo, franco, tedesca,è finita prima ancora di iniziare. Le autorità turco-cirpriote hanno bloccato la nave ed arrestato il capitano e il suo secondo in comando nel porto di Famagusta.

I due sono sospettati di avere documenti falsi,ma non è chiaro lo status degli altri membri dell’equipaggio della missione “Defend Europe”. 

La nave noleggiata a Gibuti aveva attraversato il Canale di Suez,sospettata di trasportare armi anche se le autorità egiziane durante una perquisizione non hanno trovato nulla. 

La nave che avrebve dovuto raggiungere Catania per imbarcare l’equipaggio di volontari   con la  missione di segnalare alla guardia costiera libica i barconi di migranti invece di trarli in salvo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...