ALESSANDRIA.L’ASSESSORE AL WELFARE ANIMALE INCONTRA LE ASSOCIAZIONI PROTEZIONISTICHE.

CITTÀ DI ALESSANDRIA
UFFICIO STAMPA

Alessandria, 26 luglio 2017

COMUNICATO STAMPA
L’assessore al Welfare Animale incontra le associazioni protezionistiche


Martedì 25 luglio si è svolto, in Sala Giunta, un incontro fra l’assessore al Welfare Animale, Giovanni Barosini, il direttore competente, Gianpiero Cerruti, e gli addetti dell’ufficio Tutela Animali del Comune di Alessandria con le associazioni protezionistiche più attive sul territorio comunale per  impostare un percorso  di collaborazione.

Erano presenti rappresentanti di: A.T.A. (Associazione Tutela Animali), associazione ‘Panciallegra’, L.A.C., L.A.V. , Alessandria Attiva, Etico etica, Agire Ora, Animals Asia, A.T.A. Pc, , Millevite, Enpa.

Nel salutare i convenuti l’assessore Barosini, ha posto l’accento, sulla necessità di avviare un percorso condiviso con l’assessorato alla Polizia Municipale per valutare le possibilità di una revisione delle procedure d’intervento del Corpo di Polizia Municipale, avvalendosi del coinvolgimento dei Nuclei di Guardie Zoofile, per una più attenta applicazione del Regolamento Tutela Animali del Comune di Alessandria, in particolare per le  misure contro l’accattonaggio con l’utilizzo di animali. E’ stata stabilita, inoltre, la costituzione della ‘Consulta delle Associazioni Animaliste’ per avviare migliori rapporti di collaborazione fra tutte le associazioni operative sul territorio.

“Il lavoro svolto sia dall’Amministrazione Comunale, sia dai volontari che gestiscono le strutture è molto, in particolar modo nel periodo estivo per l’intensificarsi del fenomeno dell’abbandono, soprattutto felino – ha commentato l’assessore al Welfare Animale, Giovanni Barosini –. Sono disponibile a continuare i confronti anche nei prossimi giorni, con la promessa di rivederci ad inizio settembre per gettare le basi della costituzione della ‘Consulta delle Associazioni Animaliste’. L’attenzione di questa Amministrazione rimarrà sempre alta, trattando tutti i temi come, per esempio, le misure finora attuate e da attuarsi nei confronti degli spettacoli circensi e l’avvio di programmi per migliorare la diffusione della cultura animalista, con il coinvolgimento della popolazione scolastica di ogni ordine e grado, per raggiungere famiglie e cittadini”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...