AREZZO. DIMENTICATA……BIMBA DI 18 MESI MUORE IN AUTO SOTTO IL SOLE.

La mamma interrogata dai carabinieri e dal magistrato della procura di Arezzo,Andrea Claudiani,ha riferito:” non mi sono accorta di niente,non l’ho proprio vista”,ma la bimba era lì sul seggiolino e qualcuno su quel seggiolino ce l’ha messa.
I carabinieri stanno ascoltando alcuni testimoni ed il padre della piccola, che era figlia unica.
I reati ipotizzabili nei confronti della madre sono di omicidio colposo e abbandono di minore.
Per i carabinieri, sarebbe stato un vero e proprio ‘black out mentale’ a causare la tragedia.
Chi la conosce la descrive come una mamma attenta e premurosa e molto affidabile, ma la routine,la fretta,la distrazione,la stanchezza di essere mamma e lavoratrice hanno reso possibile la tragedia.

In Toscana non è il primo caso che si è verificato negli ultimi anni: nel luglio 2016 una bimba, sempre di 18 mesi, era morta a Vada in provincia di Livorno con le stesse modalità(dimenticata in auto per 4 ore). In quell’occasione a dare l’allarme fu la nonna l’allarme era stata la nonna andata casualmente in auto. Nel giugno 2015 a Grosseto una bimba fu dimenticata in auto dal padre convinto di averla accompagnata all’asilo,in questo caso la bimba fu salvata per miracolo.

Incidenti di questo genere sono frequenti con genitori che dimenticano i figli in auto e in l’abitacolo della macchina che aumenta  anche di 10 gradi ogni 15 minuti basta poco per provocare danni gravi.

Il ministero della Sanità ha preparato un opuscolo in cui si sottolinea come bastino 20 minuti per provocare l’ipertermia nei bambini e la morte dopo solo due ore in ambienti chiusi come l’abitacolo di un auto e questo anche in giornate fresche dove ad una temperatura esterna di 22 gradi può corrisponderne una di oltre 40 gradi all’interno.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...