CATANZARO. OPERAZIONE “ISOLA DEL VENTO” CONFISCATI 350 MILIONI DI EURO.

Catanzaro. La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Catanzaro,Direzione Distrettuale Antimafia e la G.di F. ha condotto l’operazione “L’ISOLA DEL VENTO” con la confisca di 350 milioni di euro.

images (3)

I finanzieri del nucleo di polizia tributaria.G.I.C.O.- di Catanzaro,coordinati dal Procuratore della Repubblica di Catanzaro,dott.Nicola Gratteri,e dal procuratore aggiunto,dott. Vincenza Luberto, e dal sostituto procuratore,dott. Domenico Guarascio hanno confiscato beni per 350 milioni di euro su richiesta della procura distrettuale del tribunale di Crotone. La misura cautelare è stata disposta nei confronti di Pasquale Arena,nipote del capo del clan Arena e fratello del boss Carmine Arena,ucciso in un attentato a colpi di bazzoka nel 2004.

L’uomo era già stato destinatario di un altro provvedimento di sequestro nell’ambito dell’operazione che aveva coinvolto il parco eolico,Wind Farm,di Isola Capo Rizzuto a Crotone.

Le indagini svolte dalla G.di F. avevano ricondotto la realizzazione del parco eolico nel patrimonio della cosca Arena ed avevano accertato le responsabilità di Pasquale Arena,funzionario del comune,nella gestione degli affari del clan Arena,la cura degli interessi economici. Le indagini hanno fatto emergere una fitta rete di società estere,Germania,Svizzera e Repubblica di San Marino che detenevano quote sociali di tre società locali.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...