ALESSANDRIA. 120 MINUTI NON SONO BASTATI AD ALESSANDRIA E LECCE. AI RIGORI PASSANO I GRIGI PER 5 A 4

ALESSANDRIA-LECCE IN COMPETIZIONE PER UNA GARA CHE VALEVA L’ACCESSO ALLE SEMIFINALI DEI PLAYOFF DI LEGA PRO.

La gara di ritorno dei quarti di finale dei play-off di Lega Pro, è stata decisa ai rigori chiudendosi con il puntegio di 5 a 4 in favore dei grigi.
Il “Moccagatta” gremito come per gli appuntamenti più importanti. L’avvio di partita molto nervoso per i grigi con gli ospiti che hanno saputo interpretare meglio la partita impegnando in almeno 2 occasioni Vannucchi. Il primo tempo scivola senza particolari patemi d’animo per gli ospiti,i grigi hanno tentato sul finire del 1° tempo qualche sortita,ma senza impensierire Perucchini.
Nel 2° tempo il copione non cambia,il Lecce maggiormente al attacco e Vannucchi protagonista assoluto nel suo ruolo di estremo difensore . AL 90° il risultato è di 0 a 0 e si va ai tempi supplementari con le squadre allo stremo delle forze.
L’Alessandria all’attacco nel primo tempo supplementare,ma gli ospiti reggono bene gli attacchi grigi.  Mancosu grazia l’Alessandria al 117° colpendo una traversa con Vannucchi battuto.

La fine delle emozioni prima dei calci di rigore che premiano l’Alessandria e condannano il Lecce.Costa Ferreira e Ciancio sbagliano da dischetto mentre i grigi e solo Sestu a farsi parare il tiro da Perucchini; Nicco trasforma il rigore decisivo che premia i grigi e li manda a Firenze in semifinale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...