ALESSANDRIA.CUCINE VISTA PONTE.

                                                                  CITTA’ DI ALESSANDRIA

Alessandria, 29 maggio 2017
COMUNICATO STAMPA
29  maggio 2017

1 E 2 GIUGNO, CUCINE VISTA PONTE AD ALESSANDRIA

Animazione ed enogastronomia al Parco Italia, i giardini adiacenti al Ponte Meier
Una manifestazione che prenderà il via giovedì 1° giugno, vigilia delle celebrazioni della Festa della Repubblica del 2 giugno: “Cucine vista Ponte”, evento organizzato da Ascom Confcommercio Alessandria in collaborazione con l’Amministrazione Comunale che proporrà, all’interno dei giardini di Parco Italia, adiacenti al Ponte Meier, enogastronomia e drink di qualità e  intrattenimento musicale durante entrambe le serate.

L’idea è di arricchire le celebrazioni istituzionali che si svolgeranno in Cittadella venerdì offrendo momenti di svago e spazi nuovi per vivere la città, utilizzando il nuovo Ponte Meier non solo come trait d’union tra le due sponde del fiume, ma facendolo diventare un simbolo, attorno al quale rilanciare la città, seminare nuove idee, sviluppare progetti, eventi e manifestazioni.

Una ventina tra ristoratori e baristi creeranno, grazie alle cucine vista ponte, un’area attrezzata con 500 posti a sedere, dove sarà possibile accomodarsi dopo aver scelto tra numerosi e sfiziosi piatti, vino, birra e cocktail, il tutto con un’attenzione particolare alla qualità.

L’orario sarà: giovedì dalle 18 alle 24 e venerdì dalle 12 alle 24.
I locali ed i piatti 
Al Rock Café – Fish and Chips, birra

Arterìa – Hamburger classico, Hamburger leggero, Hamburger americano, Hamburger Cittadella Tricolore e birra

Bike Bar – Agnolotti di stufato conditi con burro e salvia, birra

Caffè Alessandrino e  Il Barlicin – birra senza glutine, bibite, caffè, sangria e cocktail a bassa gradazione alcolica

Caffè Marini in collaborazione con Gelo Club – Spiedino di gamberone e vino bianco

Chivitos.uy –  Grill & Chips – Empanadas , patatine fritte – sangria, birra e bibite 

Dolci Capricci – carrettino gelati, Coppa Tricolore, caffetteria e yogurteria 

Hop Mangiare di birra – Pulled Pork e birre artigianali della provincia di Alessandria

Il Moscardo –  Panino con salamino di vacca Bio e birra

La Ghiottosa – Farinata e birra

Lo Stecco – lo stecco e patate

Macelleria Balza – Salamino di vacca al Timorasso e battuta di fassona piemontese, vino e birra

Melchionni Café – Il Vermuttino di Canelli, Il Vermut va in riviera

Mephisto Rock Café – Mephisto hot dog, birra, vino e bibite

Osteria della Luna in Brodo – Rabaton del Madrogno 

Pizzeria Il Pirata Barbarossa – Pizza senza glutine e Pizza Tricolore

Ristorante Il Grappolo – L’Hot dog del Grappolo e vino bianco Verneto

“Questa manifestazione – dichiara il presidente Ascom Confcommercio Alessandria Vittorio Ferrari – rientra in quel complesso di azioni che stiamo portando avanti da una anno a questa parte perché la città torni a far rivivere i propri spazi con proposte e contenuti di qualità. Questo con l’obiettivo di riqualificare luoghi dismessi o abbandonati e farli ritornare in uso a tutti, con un incremento complessivo del livello di attrattività. In continuità con il primo evento con cui abbiamo inaugurato il Ponte Meier, pensiamo che esso possa diventare un polo d’attrazione intorno al quale creare nuovi progetti e nuovi sviluppi per Alessandria”.
“Ancora una volta – dichiara il coordinatore di Ascom per il Centro Davide Valsecchi – ci mettiamo a disposizione della città e di quanti vorranno venire a trovarci da fuori creando un’offerta di qualità, con un mix di proposte gastronomiche per tutti i gusti e per tutte le culture e le esigenze alimentari, sperimentando una nuova location che ha il pregio di essere, proprio come spiega il titolo della manifestazione, in prossimità del Ponte Meier e quindi in un’atmosfera unica ed affascinante”.
«Per il 1° e 2 giugno — ha concluso il Sindaco della Città di Alessandria insieme all’Assessore comunale allo Sviluppo Economico — l’evento che l’Amministrazione Comunale promuove con Ascom intende mettere in luce una serie di fattori suggestivi ed eloquenti. 

Due, in particolare, ci sembra importante evidenziare. Il primo è quello collegato alla location che abbiamo scelto: quella dei “Giardini Italia” in prossimità del nuovo Ponte sul Tanaro. La denominazione di questi Giardini — oggetto di un’importante opera di riqualificazione recentemente ultimata nell’ambito del PISU — è un forte richiamo al nostro Paese e alle sue istituzioni democratiche e repubblicane che proprio il 2 giugno celebrano il proprio anniversario con la Festa della Repubblica.

Il secondo elemento non può che essere quello che fa riferimento ai valori della coesione e dell’impegno per un efficace “gioco di squadra”: valori che fanno non solo forte il nostro Paese, ma anche la nostra Città. Lo stesso coinvolgimento così intenso e qualificato di tanti nostri ristoratori nella manifestazione mette in luce questa dimensione identitaria della nostra comunità locale e delle proprie eccellenze e, al contempo, conferisce a quanto presentato nello “street food” del 1° e 2 giugno quel “quid” di qualità che sicuramente attirerà tanti cittadini e turisti nell’evento».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...