MANCHESTER. ATTENTATO KAMIKAZE NELLA MANCHESTER ARENA:22 RAGAZZI MORTI E OLTRE 50 FERITI.

SALAM ABEDI,23 ANNI,BRITANNICO DI ORIGINI LIBICHE SI E’ FATTO ESPLODERE PROVOCANDO LA MORTE DI 22 PERSONE,PER LO PIU’ GIOVANI E GIOVANISSIMI NELLA MANCHESTER ARENA DURANTE IL CONCERTO DELLA POP STAR ARIANA GRANDE,STATUNITENSE.

L’identità del killer è stata confermata dal capo della polizia di Manchester, Ian Hopkins,si trata di Salam Abedi,23 enne Inglese di origini algerine. Il pubblico di teenager stava lasciando l’Arena,21mila posti, quando l’attentatore ha azionato l’ordigno causando  22 i morti, 59 i feriti,almeno 12 bambini sotto i 16 anni,in gravi condizioni.

Il capo della polizia ha rilevato che: “Ha agito da solo, riteniamo fosse in possesso di un ordigno improvvisato, che ha azionato causando questa atrocità”.

La polizia ha fermato due persone,un uomo a Whalley Range, nell’area metropolitana della città, e una a Fallowfield, quartiere periferico di Manchester dove gli agenti hanno provocato una esplosione controllata.

Il capo della polizia,Hopkins, ha esortato la stampa ad evitare le speculazioni sull’identità dell’attentatore o fare circolare nomi. “Questa è un’inchiesta complessa e ampia ancora in corso. Perché resta da capire se l’attentatore avesse complici o fosse parte di una rete”.

Il Telegraph ha riferito che, Salman Abedi è nato a Manchester nel 1994 ed è il terzo di quattro figli di una coppia di rifugiati libici scappati in Gran Bretagna durante il regime di Gheddafi. La madre, Samia Tabbal, 50 anni, e il padre, Ramadan Abedi, agente di sicurezza, sono nati in Libia e, una volta emigrati in Gran Bretagna, hanno vissuto prima a Londra, prima di trasferirsi nell’area di Fallowfield, a sud di Manchester, dove vivevano da almeno 10 anni.

Il Daily Mail rivela che: “Un paio di mesi fa Salman ha iniziato a recitare delle preghiere islamiche ad alta voce in strada. Parlava arabo”. Era “una famiglia libica, si comportavano molto stranamente”.

Jomana, 18 anni,figlia della coppia di libici,nata a Manchester  ha frequentato il liceo di Whalley Range, prima di iniziare a lavorare nella moschea di Didsbury, nel 2013. Nel suo profilo facebook afferma di essere di Tripoli e di avere molti legami con la Libia;appaiono esortazioni a indossare il velo islamico.  Abedi invece è cresciuto nell’area di Whalley Range,gli altri due fratelli più grandi sono tornati in Libia anche se i genitori non confermano.

La rivendicazione della strage è arrivata in tarda mattinata prima che il nome di Abedi fosse diramato. Il comunicato è stato diffuso dall’agenzia di stampa Amaq, ripreso da SITE: “Uno dei soldati del Califfato è riuscito a posizionare ordigni esplosivi in mezzo a un raduno di crociati nella città britannica di Manchester, dove è avvenuta l’esplosione nell’edificio Arena. Per chi venera la Croce e i loro alleati il peggio deve ancora venire. Sia lode al Signore”. I jihadisti festeggiavano da ore: “Le bombe dell’aviazione britannica sui bambini di Mosul e Racca sono tornate al mittente”
Aveva solo 18 anni la prima vittima che la polizia è riuscita ad identificare: Georgina Bethany Callander, sul profilo Instagram  ritratta con la sua beniamina Ariana Grande.
La foto era stata scattata nel backstage di un concerto di due anni fa.Ma la più giovane vittima identificata aveva appena 8 anni, Saffie Rose Roussos di Leyland, nel Lancashire. La Greater Manchester Police ha identificato una terza vittima della strage al concerto,John Atkinson, 26 anni, di Radcliffe in Bury. I corpi delle vittime presentavano ferite profonde dovute ai bulloni di metallo con cui era stato preparato l’ordigno esplosivo.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...