ALESSANDRIA. PROVACI ANCORA PROF. LA DIRIGENTE SCOLASTICA INVECE DI CHIARIRE MINACCIA QUERELE. INTANTO SI FA STRADA IL METODO DEI “CUTOLO” DI ANTICA MEMORIA.

Napoli.città meravigliosa,Napoli di Pino Daniele con Napul’è,Napoli di Totò e Peppino,dei Giancarlo Siani ucciso dalla camorra nel 1985,del Maschio Angioino e della galleria.

Napoli degli scugnizzi,dei Masaniello,dei quartieri Spagnoli e dei “camorristi”.

La dirigente dell’istituto E.Fermi di Alessandria evidentemente non ha gradito la denuncia del nostro giornale su intimidazioni,minacce rivolte agli insegnanti dell’istituto,agli studenti e al personale non docente e invece di difendersi minaccia querele,solo minacce per ora.

Querele che attendiamo con ansia per chiarire gli aspetti oscuri che incombono,attraversano l’istituto da due anni ad oggi.

Intanto che aspettiamo la querela ripubblichiamo la denuncia degli studenti,non unica visto che ci sono depositate anche denunce da parte dei docenti e dei genitori che saranno pubblicate anch’esse nel momento in cui verranno rese pubbliche.

Provaci ancora prof. non basta riunire,per minacciarli o farli  intimidire,gli studenti di 5^ prossimi agli esami di maturità,per fargli ritirare le firme sulla denuncia.

Intanto che attendo la denuncia ripubblico il documento con cui gli studenti la accusano.

ScanEsposto Nervi Fermi 12 05 2017

ScanEsposto Nervi Fermi 12 05 2017 (2) copia

LE FIRME OVVIAMENTE SONO PROTETTE DA ANONIMATO PER IMPEDIRE ALLA DOTT.SSA DI PROSEGUIRE NELL’OPERA FIN QUI INTRAPRESA.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...