TORINO. INCIDENTE MORTALE AL CENTRO STILE ITALDESIGN A GRUGLIASCO

Incidente mortale questa mattina nel Centro Stile Italdesign;l’incidente in cui è rimasto vittima un tecnico  dell’Italdesign è accaduto nella Galleria del Vento Pininfarina di Grugliasco,Torino mentre stava testando una nuova autovettura. L’incidente secondo una prima ricostruzione, Simone Canepa di 42 anni (designer), stava testando l’auto nella galleria del vento.Intorno alle 12 non osservando le procedure di sicurezza sarebbe passato davanti ala vettura,invece che dietro,appoggiando i piedi sui rulli che simulano la strada.In un attimo l’uomo è stato risucchiato sotto la vettura provocandone  la morte istantanea. La galleria è stata posta sotto sequestro dai carabinieri e e dagli ispettori dello Spresal intervenuti sul posto sotto sequestro. Canepa impiegato  all’Italdesign da una decina di anni viveva a Villarbasse. Federico Bellono,segretario generale della Fiom torinese ha dichiarato:
“Il nostro pensiero va innanzitutto al lavoratore deceduto. Si può morire di lavoro anche in aziende moderne e tecnologicamente avanzate. Occorre accertare rapidamente tutte le eventuali responsabilità. I delegati della Fiom faranno tutto quanto è nelle loro possibilità”.
Una nota della Pininfarina riporta:”Tutti noi della Pininfarina siamo devastati e scossi dalla notizia. L’azienda desidera esprimere la propria vicinanza alla famiglia del giovane tecnico e alla Italdesign per la tragica perdita”.”Rispetto alla dinamica dell’incidente la ricostruzione è nelle mani degli organi competenti, con i quali Pininfarina sta collaborando attivamente per le opportune verifiche”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...