ALESSANDRIA. ALESSANDRIA 2 RACING ROMA 1; L’ORSO GRIGIO RICOMINCIA A CORRERE.

Alessandria-Racing Roma 2-1. Le reti di Bocalon e Celjak . A Cremona, Cremonese-Pontedera 1-1.Con 66 punti, 6 punti di vantaggio sui grigiorossi,l’orso grigio ricomincia a correre per la serie “B”. Sabato 1° aprile Alessandria- Giana Erminio al Moccagatta.

La prima e l’ultima in classifica si sono sfidate oggi al Moccagatta,la differenza è di 38 punti,ma in campo non decide la classifica,la sorti della partita sono affidate ai giocatori e al 12° uomo,la curva nord, che da sempre sostiene i grigi ed anche oggi non hanno fatto mancare l’appoggio decisivo alla squadra con un iniezione di fiducia.

Inizio di partita da grandi occasioni quella dei grigi,con molte  vanificato imprecisioni che non impensieriscono mister “Giannichedda” che da ordini a suoi di stare tutti dietro la linea della palla ad eccezione di De Sousa. Alessandria in vantaggio al 20^ con Bocalon che su cross dal fondo di Iocolano  anticipa di testa Caldore.

Nove minuti e la racing Roma pareggia: testa di Vastola, Piana cicca il pallone e D’Attilio calcia in solitudine. I grigi continuano a spingere confusamente e il primo tempo finisce in pareggio.

Il vice Mauro Isetto tiene in campo la stessa formazione, al 4° della ripresa,su calcio d’anglo,il sesto per i grigi, Celjak arriva per primo sulla palla: rete e 2 a 1 per i grigi. La partita continua con i romani che non mollano e molte occasioni sprecate.

La striscia positiva al Moccagatta continua anche se con la Racing Roma i grigi hanno dovuto faticare per difendere il risultato,al 95° il fischio finale è stato accolto come una liberazione.

Il pareggio della Cremonese con il Pontedera aiuta,e non poco, i grigi a riprendere la corsa in solitudine verso la serie “B”.

La curva nord come sempre non ha fatto mancare il suo appoggio incondizionato alla squadra dimostrando ancora una volta di essere il 12° uomo in campo per i grigi.Sette sono le giornate che separano i grigi dalla serie “B” e dalla curva arriva un solo auspicio:”non bisogna mollare adesso che il traguardo è a porta di mano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...