BARI. OERLIKON GRAZIANO DI BARI LICENZIA UN OPERAIO DOPO UN INTERVENTO AL CUORE,ANALOGO LICENZIAMENTO DI UN OPERAIO DI TORINO TRAPIANTO DI FEGATO.

Antonio Forchione, metalmeccanico di 55 anni licenziato dalla Oerlikon Graziano di Rivoli,Torino, dopo aver subito un trapianto di fegato. Massimo Paparella, operaio della sede di Bari,dopo un intervento cardiaco ha ricevuto una lettera di licenziamento per sopravvenuta inidoneità fisica.

Gli operai della Oerlikon Graziano di Bari hanno indetto 4 ore di sciopero in solidarietà con il collega licenziato. Lo sciopero, organizzato il 20 marzo, è stato proclamato dalla Fiom di Bari. Il lavoratore licenziato dopo l’intervento chirurgico è lo stesso lavoratore che aveva denunciato le immotivate e ingiustificate regole delle pause collettive imposte dalla multinazionale svizzera.

C_2_articolo_3061821_upiImagepp

Il licenziamento di Massimo Paparella costituisce per la FIOM l’ennesimo atto unilaterale e di barbarie delle corrette relazioni industriali consumatosi nella Oerlikon Graziano, l’epilogo di un corso di azioni e scelte brutali, improntate a fare azienda sulla pelle dei lavoratori.

Antonio Forchione  in opposizione al licenziamento aveva deciso di fare causa all’azienda per ottenere un risarcimento.Il clamore mediatico scatenato dal caso e vari incontri che l’azienda ha avuto con le rappresentanze della fabbrica e le organizzazioni sindacali, ha spinto la direzione della Oerlikon Graziano di Rivoli a revocare il provvedimento offrendo all’operaio il reintegro o, in alternativa, la buonuscita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...