ALESSANDRIA. “SI PRONTO” E SCATTA LA TRUFFA.

l’OFFERTA DI CONTRATTI COMMERCIALI HA,ORMAI,RAGGIUNTO I LIMITI PIU’ BASSI DAI TEMPI IN CUI LA MEMORIA RICORDI. IL GRANDE TOTO’ CON UNA GRANDE TRUFFA CINEMATOGRAFICA RIUSCI’ A VENDERE LA FONTANA AD UN AMERICANO,A NOI INVECE VENDONO CONTRATTI TELEFONICI: ENERGIA ELETTRICA,ACQUA,TELEFONIA.

caricatura-stanlio

La telefonata arriva puntuale,tutti i giorni all’ora di pranzo o cena,sul telefono di casa,sui cellulari e se si potesse anche telepaticamente da un imprecisato addetto di call center che chiama per raccontarvi che lo scorso bimestre avete pagato tropo di bolletta:”c’è un errore nella bolletta signore,ma no preoccupatevi perchè adesso sistemiamo la faccenda,ha con se l’ultima bolletta-chiede la voce dall’altra parte del telefono-se si la prenda,se no la cerchi,intanto, io sto in attesa”,presa la bolletta vi chiedono i dati e il codice di migrazione,qualche altra domandina a cui rispondere SI,nome e cognome e la truffa è servita,come Totò vendette la fontana a voi è stato venduto un bel contratto di attivazione per servizi o per proporre un cambio contratto. Il contratto scritto su cui apporre la propria firma,manco a parlarne la registrazione dei vostri SI è il contratto stesso,stipulato per una fornitura   o per attivare un cambio di fornitore,a vostro nome e a vostra insaputa.me.

La truffa in pratica e in poche righe:” Suona il telefono,se chiama Magalli dai fatti vostri bisogna rispondere-i fatti vostri- se ti chiamano dai call center chiedendoti: “E’ lei il signor seguito da  Nome Cognome?” Ovviamente risponderete SI,qualche altra domandina tipo sondaggio o informazioni personali e il giochino può avere inizio: I nostri aspiranti Totò tagliano il tuo SI e lo incollano in una conversazione mai avvenuta,con domande del tipo accetta di fare il cambio di gestore per il servizio a favore di…e che verrà esibita come prova nei confronti del vecchio gestore. Il quale sentirà una voce fare domande come: “Vuole cambiare operatore?” SI. “Conferma?” SI. “Dunque vuole fare un contratto con noi?” SI.”La truffa è servita”. Che cosa posiamo fare per proteggerci: Non dire mai SI,rispondiamo sempre con “i fatti vostri” e se dall’altro capo del telefono c’è Magalli vinciamo anche un premio.

Anzi fate come fa un mio conoscente: “No in casa non c’è nessuno,io sono il maggiordomo”. Oppure come faccio io:” Mi spiace,ma sono il figlio mio padre non è in casa, arrivederci”.Prima o poi si scocceranno di scocciare.Ah, a proposito ieri un signore gentile,a Roma, mi ha venduto una fontana,mi pare si chiami fontana di Trevi,per pochi euro e mi ha detto che tutte le monetine nella fontana sono mie quindi domani vado a raccoglierle con una retina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...