ROMA. POLIZZA VITA DI ROMEO,30.000 EURO, A FAVORE DELLA RAGGI SEI MESI PRIMA DELLA SUA PROMOZIONE.

ITALY-ROME-MAYOR-ELECTIONS-RAGGI

La vicenda romana che coinvolge Virginia Raggi,le nomine e il disastro in cui la capitale versa da sette mesi ha oggi un subito nuovo colpo di scena.Romeo che aveva stipulato una polizza in caso di morte non aveva indicato inizialmente il beneficiario in caso di morte  Virginia Raggi,ma ne è divenuta beneficiaria nel gennaio 2016. Il funzionario del comune di Roma ha pagato regolarmente i premi aumentando l’accumulo di capitale in polizza da riscuotere al momento della sua morte. Alla morte del funzionario del comune di Roma la beneficiaria sarebbe stata Virginia Raggi,che immediatamente dopo si presenterà alle cosiddette “comunarie”,le primarie online interne al Movimento per essere candidata a sindaco di Roma.

Il procuratore aggiunto Paolo Ielo e il pm Francesco Dall’Olio coadiuvati dalla Squadra Mobile della polizia di Stato indagando sulla nomina di Salvatore Romeo hanno scoperto l’esistenza della polizza. Sull’episodio sta indagando la squadra mobile di Roma e il contratto sottoposto ad accertamenti per capire se vi sia una spiegazione.Virginia  Raggi potrebbe essere stata all’oscuro dell’atto di generosità da parte del suo collaboratore. Tecnicamente, la Raggi avrebbe deciso il cambio di posizione del funzionario con il relativo aumento di stipendio,a luglio;il promosso,sei mesi prima l’aveva nominata sua beneficiaria della polizza vita,il tutto a sua insaputa ,ovviamente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...