Mese: gennaio 2017

ALESSANDRIA.ALLARME GHIACCIO IN TUTTA LA PROVINCIA.

20161219_105246

foto di archivio.

I centralini di Carabinieri e Polizia sono stati in questi giorni intasati per segnalare il pericolo costituito dall’asfalto ghiacciato sulle strade della provincia. La circolazione stradale risulta essere difficile e pericolosa. Numerose le vetture coinvolte in incidenti stradali, il ghiaccio rende complicato mantenere le automobili nella carreggiata anche alle basse velocità complicato restare sulla carreggiata. La Polizia e i Carabinieri raccomandano   la massima prudenza in attesa di un miglioramento delle condizioni meteo.La provincia potrebbe decretare la chiusura temporanea. di alcune strade, soprattutto quelli collinari.

FIRST TIME.IL SALE IODATO E IL SISTEMA ENDOCRINO.

FIRST TIME

A cura di Germana Blandin Savoia – dietista e autrice

 

Sale iodato riduce le malattie del sistema endocrino – tiroide

images-39

La proposta di aggiungere lo iodio al sale è stata formulata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Ci sono aree nel pianeta in cui l’apporto nella dieta di questo minerale è troppo basso e si sa che la carenza può provocare gravi disturbi. Difatti si possono manifestare problemi sullo sviluppo fisico e mentale dei bambini; negli adulti si può incorrere invece nel gozzo endemico, le cui conseguenze posso essere più o meno gravi a seconda dell’età e del sesso. L’uso del sale da cucina in aggiunta agli alimenti è comune in tutto il mondo con un consumo giornaliero, quindi si è pensato di idodurare il sale. Questo rappresenta la soluzione ideale per prevenire la carenza iodica delle popolazioni a rischio. Inoltre il costo di tale operazione è basso, quindi non incide sul costo finale del beneficio.

La razione di iodio indicata è di 150 microgrammi al dì. Bisogna ricordare che il nostro organismo non è in grado di sintetizzare lo Iodio, per tanto dobbiamo introdurlo con gli alimenti. Tuttavia sono pochi gli alimenti che lo contengono: pesci di mare e crostacei, latte, carne e uova. Nei vegetali e nelle frutta le concentrazioni sono minori. Alla luce di questo, non bisogna pensare di aumentare la dose di sale iodato sugli alimenti da consumare, perché il nostro organismo non ne assorbe più di quanto è necessario, attenzione però al surplus; è vero che viene eliminato con le scorie (urine), ma dosaggi particolarmente elevati possono comunque essere nocivi. Quindi massima attenzione ad esempio nell’uso di integratori a base di alghe marine perché ricchissimi di iodio, e allerta all’uso eccessivo del sale da cucina che sia o meno iodato. Perché l’uso eccessivo di sale provoca: ipertensione, malattie renali, cardiache e dei vasi sanguigni, tumori allo stomaco, osteoporosi.

Introducete poco sale, vivrete meglio e più a lungo.

E’ importante sapere invece, che recenti studi su individui hanno dimostrato che l’uso di sale iodato influisce sulla riduzione delle malattie del sistema endocrino e della tiroide.

Per riassumere: se vogliamo stare in buona salute non dobbiamo superare i 6 grammi di sale iodato al giorno. L’ attenzione va posta nell’acquisto, l’etichetta deve riportare: Sale iodato o sale iodurato, perché il resto è sale marino o sale integrale. Non fate confusione e non lasciatevi confondere.

Alla prossima.

 

ALESSANDRIA. ALLENATORE VIOLENTAVA I RAGAZZINI,ARRESTATO DAI CARABINIERI.

images-38

I ragazzini li avvicinava sui campi di calcio;l’allenatore di calcio invitava i giovanissimi a fare la doccia insieme,fare la doccia tutti insieme dopo un allenamento o una partita è un fatto normale serve per fare spogliatoio,ma non pare essere così per il pedofilo che mentre si lavavano li invitava a toccarsi le parti intime.Seguivano gli inviti al cinema, i messaggini sul cellulare,per finire un rapporto sessuale completo che consumava nella propria casa di Alessandria. Arrestato con l’accusa di pedo-pornografia,in flagranza di reato e violenza sessuale su minore, un allenatore di calcio giovanile, di 63 anni, A.M.soprannome Tonino. 

 I carabinieri del Nucleo investigativo lo hanno sorpreso l’altro pomeriggio nel proprio alloggio.Ai carabinieri che hanno suonato alla porta di casa ad aprire è stato un ragazzino di 11 anni,vestito, mentre Tonino era in bagno,con addosso solo una t-shirt.I militari dell’arma hanno sequestrato centinaia le videocassette,contenenti le registrazioni degli incontri dell’allenatore,in cui filmava i rapporti con i minori, migliaia le fotografie, diari, lettere, ragazzini schedati con foto e nomi.Il compito degli uomini del tenente colonnello Giuseppe Di Fonzo sarà è quello di rintracciarli per ricomporre il quadro che ha portato all’arresto.

La testimonianza di una vittima,ormai adulto,che lo ha riconosciuto in un bar di Alessandria ha portato i carabinieri sulle sue tracce.

TORINO.AAA ATTORI CERCASI.

​AAA attori e comparse cercasi per serie televisiva.

L’invito rivolto a tutti coloro che vogliono mettersi in gioco,la serie televisiva in onda su RAI 1 con Veronica Pivetti,cerca attori,attrici e comparse per partecipare alle riprese per la serie”provaci ancora prof 7″a Torino,dove da alcuni anni è allestito il set del film.

Gli interessati possono :

inviare foto e curriculum acastingprovaciancoraprof7@gmail.com indicando nell’oggetto: “Attori Torino” o “Comparse Torino” Produzione Endemol – Rai1