TORINO. CENTRO MASSAGGI E PROSTITUZIONE.

Due anni di inchieste per scoprire quello che tutti sapevano,sesso nei centri massaggi cinesi invece dei massaggi promessi dalle pubblicità delle locandine apposte sulle vetrine. Il blitz delle forze dell’ordine,questa mattina, polizia municipale, carabinieri e polizia hanno posto sotto sequestro 40 centri per l’esercizio della prostituzione.

L’indagine degli investigatori, coordinati dal procuratore Paolo Borgna, dopo due anni è giunta a conclusione con l’emissione del decreto di sequestro preventivo da parte del Gip di Torino su ordine della Procura. Per i titolari dei centri sono scattati gli avvisi di garanzia con l’ipotesi di reato per sfruttamento della prostituzione e favoreggiamento.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...