ECONOMIA E FINANZIA

LONDRA.I FALCHI DELLA BREXIT PER LA LINEA DURA E LA STERLINA CROLLA SOTTO I 1,20 DOLLARI

images-4

L’uscita dell’Inghilterra dall’Europa non porta bene alla Sterlina;la Brexit sarà dura. Il discorso di Theresa May sui piani di Downing Street,tra 48 ore, sui negoziati con Bruxelles. Nei piani del governo Inglese il divorzio,dall’Unione europea,hard. La linea politica della premier,Theresa May,sono svelate dal conservatore Sunday Times provocando il brusco crollo della sterlina sul dollaro.
La May avrebbe ceduto ai falchi euro scettici del suo partito che martedì 17 gennaio festeggeranno il sacrificio del mercato unico ed il sistema doganale europeo pur di riconquistare la libertà di gestire le proprie frontiere. La mossa azzardata non è stata accolta con favore dai mercati e costa al pound il crollo sotto 1,20 dollari.