ATTUALITA'

TORINO.IL CANE TI FA COMPAGNIA PAGA LA TASSA.

TRA LE ASSURDITA’ A CINQUE STELLE SE NE E’ AGGIUNTA UNA NUOVA,COME SE NON BASTASSERO TUTTE QUELLE A CUI ABBIAMO ASSISTITO IN QUESTI MESI.POTREMMO PARAFRASARLA IN QUESTO MODO:HAI IL CANE CHE TI FA COMPAGNIA E TI DA AFFETTO,BENE ALLORA PAGA LA TASSA.

si tratta di una proposta da discutere nella maggioranza di governo della città di Torino. In commissione mentre si discutevano petizioni popolari con la richiesta di aprire nuove aree cani  è giunta la proposta di tre autorevoli esponenti del Movimento 5 Stelle: il presidente della commissione Ambiente Federico Mensio, la vice capogruppo Chiara Giacosa e Antoninio Iaria, storico ambientalista e fondatore del Movimento a Torino. I costi per la manutenzione delle aree cani hanno un costo di circa 180mila euro l’anno ed allora la proposta è quella di tassare i proprietari di cani per ammortizzare la spesa.I costi per l’apertura di nuovi spazi,a Torino sono attualmente presenti 55 aree,da affrontare introducendo una di tassa di scopo a carico dei proprietari.In alternativa prevedere un rincaro sulla Tari, la tassa rifiuti,a carico dei possessori di amici a 4 zampe.Le cifre sono modeste,un balzello di 2-4 euro l’anno che moltiplicato per 90 cani censiti fanno 180-360 mila euro.

Amici pelosi stanno arrivando tempi duri anche per voi: la  lotta di Chiara Appendino non risparmia nessuno “pelosi” compresi.

 

Categorie:ATTUALITA'