LIVORNO. 1^ SCONFITTA AMARA PER LA ALESSANDRIA.

LA PRIMA VOLTA IN UN CAMPIONATO DA URLO PER L’ALESSANDRIA,LA PRIMA SCONFITTA NELL’ULTIMA PARTITA DEL 2016 CONTRO IL LIVORNO IN GRAN FORMA E CHE PROMETTE FUOCHI D’ARTIFICIO PER IL PROSSIMO ANNO,IL 2017.

 

Prima o poi doveva succedere;poteva accadere che ad inciampare in una sconfitta fosse anche l’Alessandria,imbattuta per l’intero girone di andata,ma come si sa il girone di ritorno è sempre più complicato.

Le foto sono d’archivio della partita di andata giocata al “Moccagatta”vinta dall’Alessandria 3 a 1.

Al 16° i grigi passano in vantaggio con un goal di Marras e la partita sembrava aver  preso la piega giusta dopo aver subito  i Toscani per l’intero primo quarto di partita.Il Livorno dopo un attimo di smarrimento in cui,dopo il goal,ha faticato a contenere gli attacchi dei grigi ritrova carattere e goal,Cellini,al 27° del primo tempo.La partita con il finire del primo tempo si incattivisce e le squadre sembrano aver perso concentrazione e fair play;inizi di risse in campo e ammonizioni ed il primo tempo se ne va.

Il secondo tempo riprende e sembra aver ritrovato l’agonismo dei grandi eventi,un po di fortuna aleggia sui grigi che trovano la porta,ma anche le parate del portiere livornese,Mazzoni;al 48° Cellini spegne le speranze dei grigi segnando il 2° goal per il Livorno ed anche se l’Alessandria ritrova carattere e fiato nulla può in una partita ormai segnata;Cellini sfiora il 3° goal mettendo a sedere Vannucchi e solo il provvidenziale intervento di Piccolo salva la squadra dalla disfatta totale.

Sostituiti Bocalon,Iocolano e Mezavilla,ma la partita non cambia e l’Alessandria subisce la prima amara sconfitta del campionato.

La squadra questa settimana aveva ricevuto il riconoscimento e il premio della stampa provinciale con 53 voti  a favore di “sportivo provinciale dell’anno”,referendum promosso da Il piccolo con 123 voti a cui si sommano i voti di Di Masi,Gonzalez,Braglia e Bocalon e raggiungendo un totale di 215 voti.

Il 2017 nasce sotto i migliori auspici con una bella dote che bisogna far rendere come dice Braglia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...