OTTATI. LA SFRIONZOLA PIATTO TIPICO DI OTTATI.

wp-1481918696834.jpg

L’OCCASIONE DELLA SAGRA DELLA SFRIONZOLA PROPONIAMO LA RICETTA TIPICA DELLA SFRIONZOLA PROPOSTA DA RAFFAELLA MARINO.  blog.giallozafferano.it/lapentolella

La Sfrionzola è un piatto tradizionale di Ottati a base di carne di maiale e peperoni sott’aceto. La ricetta nasce per consumare i pezzi di carne grassa, il polmone, il fegato ed il cuore del maiale ucciso per farne salami. Oggi la ricetta si è, come si può dire, nobilitata: sono scomparse le interiora e la carne è un po’ più magra; a mio avviso questo a scapito della bontà della preparazione. C’è chi prepara la sfrionzola cuocendo peperoni e carne insieme fino a rosolatura; oppure c’è chi avvia prima la carne e poi aggiunge i peperoni crudi e fa rosolare il tutto. C’è poi la ricetta che soddisfa maggiormente i miei gusti e che prevede la lenta cottura della carne con un po’ d’acqua e solo alla fine l’aggiunta dei peperoni fritti separatamente. Secondo me questo è il modo più goloso di cucinare la Sfrionzola perché la carne risulta bella morbida ed i peperoni fritti a parte sono appetitosi e non si disfano.

Alla fine di dicembre ad Ottati si tiene la “Sagra della sfrionzola e della salsicia paesana” e questo dà la misura di quanto sia apprezzato e rinomato questo piatto dalle mie parti.

 

 Sfrionzola

 

Ingredienti
350 grammi di carne di maiale abbastanza grassa (ad es. presa dal capocollo)
peperoni sott’aceto di media grandezza, poi dipende dai gusti personali (c.d. Papacelle)
Olio rigorosamente extravergine di oliva
Sale
Acqua q.b.

Per la preparazione:

blog.giallozafferano.it/lapentolella

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...