ROMA.GLI SCHELETRI DI VIRGINIA RAGGI:DAL CONTRATTO CON CASALEGGIO AL COMMISSARIAMENTO PER NON AFFONDARE DI MAIO.

TEMPI DURA PER LA SINDACA VIRGINIA RAGGI,ATTESA PER IL 13 GENNAIO LA SENTENZA SULLA SUA INELEGGIBILITA’,RICORSO PRESENTATO DALL’ON. MONICA CIRINNA’ CHE HA PUBBLICATO SUL SUO SITO L’ORIGINALE DEL CONTRATTO TRA LA RAGGI-CASALEGGIO ASSOCIATI,L’ARRESTO DEL SUO FEDELISSIMO RAFFAELE MARRA;GRILLO COMMISSARIA IL CAMPIDOGLIO PER NON AFFONDARE L’ON.DI MAIO.

ITALY-ROME-MAYOR-ELECTIONS-RAGGI

Il contratto parla chiaro egli arresti al Comune di Roma svelano un intrigo alquanto pericoloso ai danni dei cittadini.Il contratto originale è diverso da quello diffuso in rete da Beppe Grillo,dice l’on. Cirinnà,in esso sono contenute le clausole che Grillo ha omesso,nel suo blog,e contiene l’espressa accettazione di clausole vessatorie ed una penale di 150.000 euro,che ne fanno un contratto di natura economica,giuridica e non etica ,come dichiarato dalla difesa della Raggi.

L’arresto di Marra apre un capitolo nuovo nei rapporti romani;via anche il vice sindaco Daniele Frongia,che manterrà la delega allo sport,e il capo della segreteria Salvatore Romeo;lo ha annunciata la sindaca con un post su facebook e un intervento sul blog di Beppe Grillo:

“al termine delle ultime due riunioni di maggioranza, in cui erano presenti i consiglieri comunali, alcuni assessori e i presidenti dei Municipi del M5s, e dopo un confronto con il garante Beppe Grillo abbiamo stabilito di dare un segno di cambiamento.

Daniele Frongia ha deciso di rinunciare al ruolo di vicesindaco mantenendo le deleghe alle Politiche giovanili e allo Sport.

Contestualmente Salvatore Romeo ha deciso di dimettersi dall’incarico di capo della Segreteria politica.

Al contempo a breve avvieremo una nuova due diligence su tutti gli atti già varati”.

L’ultimo tentativo di Casaleggio,che tenta di frenare la rabbia di Grillo,per salvare l’on.Luigi Di Maio,aspirante premier per il M5S,attraverso il commissariamento del Comune di Roma e l’azzeramento del cerchio magico,ma se le cose dovessero prendere una piega diversa Grillo è pronto a sospendere la Raggi dal movimento e a togliere il simbolo alla giunta Capitolina,la Raggi ha già fatto sapere,per poi smentire,di non sentirsi più in sintonia con il M5S,potrebbe tentare di continuare a governare Roma da sola senza il sostegno del movimento.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...