ROMA. NASCE IL 1° GOVERNO GENTILONI,NON SARA’ UN GOVERNO ELETTORALE.

CHE NON POSSA ESSERE UN GOVERNO NATO SOLO PER RISCRIVERE LA LEGGE ELETTORALE LO STABILISCE LA COSTITUZIONE.IL GOVERNO GENTILONI GOVERNERA’ FINCHE’ GODRA’ DELLA LA FIDUCIA DEL PARLAMENTO.images-10images-2

Un discorso di ampio respiro quello del Presidente incaricato Gentiloni,con buona pace per leghisti,sfascisti,grillini e forzaitalioti, il governo in continuità con il governo Renzi intende esercitare un mandato pieno,consapevole degli impegni interni ed internazionali,come scritto dalla carta costituzionale confermata il 4 dicembre 2016 dal referendum costituzionale.

Paolo Gentiloni nel suo discorso a Montecitorio ha sottolineato quali siano le sfide del governo in campo internazionale,le relazioni con gli USA principale alleato e le relazioni nell’alleanza atlantica,la questione meridionale rimasta irrisolta,la ricostruzione del centro Italia sconvolta dal terremoto,il rilancio dell’economia e gli interventi sul sistema bancario italiano a difesa dei correntisti e dei risparmiatori.

la lista dei ministri da Repubblica:

Paolo Gentiloni Presidente del Consiglio
Maria Elena Boschi Sottosegretario alla presidenza
Angelino Alfano Esteri
Marco Minniti Interno
Andrea Orlando Giustizia (riconfermato)
Roberta Pinotti Difesa (riconfermato)
Pier Carlo Padoan Economia (riconfermato)
Carlo Calenda Sviluppo Economico (riconfermato)
Maurizio Martina Agricoltura (riconfermato)
Gianluca Galletti Ambiente (riconfermato)
Graziano Delrio Infrastrutture (riconfermato)
Beatrice Lorenzin Salute (riconfermato)
Dario Franceschini Cultura (riconfermato)
Valeria Fedeli Istruzione
Giuliano Poletti Lavoro (riconfermato)
MINISTRI SENZA PORTAFOGLIO
Anna Finocchiaro Rapporti con il Parlamento
Marianna Madia Pubblica Amministrazione (riconfermato)
Enrico Costa Affari Regionali (riconfermato)
Claudio De Vincenti Coesione Territoriale e Mezzogiorno
Luca Lotti Sport con deleghe su editoria e Cipe

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...