ROMA.IL PARTITO DEMOCRATICO VERSO L’INTESA SULL’ITALICUM.

L’Italicum,per mesi al centro della discussione del PD che metteva in discussione anche l’appoggio della minoranza al referendum costituzionale, ha in queste ore pacificato le varie anime del Pd,la maggioranza e la minoranza rappresentata da Gianni Cuperlo hanno raggiunto l’intesa per le modifiche alla legge elettorale. Il documento firmato da Guerini, Orfini, Zanda, Rosato e Cuperlo ed il cui testo verrà sottoposto all’assemblea,alla direzione del Pd e ai gruppi parlamentari. Tra i punti più controversi,l’elezione diretta dei senatori come più volte auspicato dal ddl Fornaro-Chiti. La preferenza su un sistema di collegi.

L’elezione diretta dei senatori, su cui anche il segretario, Matteo Renzi, era  detto disponibile  alla direzione del 10 ottobre.L’eliminazione del doppio turno,la sensibilmente riduzione del premio di maggioranza e collegi uninominali.I lavori in commissione proseguono con la  minoranza dell’ex segretario Pierluigi Bersani che chiede da giorni un documento di merito delle modifiche e abbia la forza di un articolato di legge,preferibilmente presentato dal governo. L’Italicum ha rappresentato un impegno forte del governo in questa legislatura,sottoposto a voto di fiducia.Il lavoro realizzato in commissione sarà valido solo dopo il 4 dicembre.La minoranza del Pd continua a sostenere le ragioni del No,salvo novità. Roberto Speranza nel corso di una assemblea pubblica a Foggia ha ribadito che il no al referendum è l’unico modo per cambiare l’Italicum,fatti salvi i  contatti informali.La nuova riunione della commissione, non potrà essere convocata prima della prossima settimana.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...