ROMA.LA FIERA DELLA BEFANA,DELLA SINDACA RAGGI, PORTAFORTUNA AI TREDICINE. GLI AMICI RINGRAZIANO E RAGGI PAGA PEGNO PER LA SUA ELEZIONE.

LA BEFANA DEl 2017 porta nuovamente fortuna alla famiglia Tredine,leader nel settore della bancarelle,con una concessione decennale.

Il bando di concorso per l’assegnazione dei posti a piazza Navona è stato monopolizzato dalla famiglia TREDICINE,noti a Roma per la vendita ambulante di dolciume e altri articoli da bancarella: Tredicine Alfiero,Dino,Elio,Tania Donatella sono i nomi assegnatari dei posti in piazza con concessione decennale.

  • I banchetti tradizionali che il 6 dicembre verranno allestiti vedranno anche il ritorno dei assegnatari tradizionali;in vendita dolciumi,statuine di Natale e giocattoli;il bando che nelle aspettative doveva portare,nella fiera più caratteristica della capitale,operatori stranieri è andata delusa e non ha portato i risultati sperati.
  • L’associazione abitanti del centro storico si augurano un ripensamento,compreso il commissario,e rivedano la situazione per nulla trasparente.L’assessore Sabella : che chi scrive le delibere o è ignorante o le fa pretestuosamente: qualcuno faccia tesoro di queste parole e prenda un serio provvedimento. Non nascondono la poca soddisfazione anche la presidente del I municipio, Sabrina Alfonsi, e l’assessore municipale al Commercio, Jacopo Pescetelli: «Sicuramente possiamo affermare di non essere soddisfatti del risultato ottenuto sotto il profilo delle garanzie per la qualità della merce in vendita. A quanto emerge da una prima lettura delle diverse graduatorie in alcuni settori, come i dolciumi, i punteggi per la certificazione della qualità della merce sembrano non essere stati assegnati, il che ha aumentato in modo preponderante il peso del requisito di anzianità. Faremo ovviamente tutte le verifiche amministrative del caso sull’esito del lavoro della Commissione per essere certi che sia stato rispettato in pieno il principio di legalità. Niente novità, e niente biologico,come invece richiesto. I primi due posti per la vendita di dolci sono assegnati ad Alfiero Tredicine: C’è stata una riduzione del 50 per cento dei banchi di dolciumi che due siano dei Tredicine è normale, vige un criterio di anzianità. Non siamo soddisfatti.
  • Nei presepi o giocattoli, per 20 postazioni ci sono state solo 16 domande e due sono stati esclusi. Ci saranno quindi solo 14 banchi. Gli altri sei li rimetteremo in gara l’anno prossimo. Nella graduatoria del commercio dei giocattoli appare al numero due il «Food Store di Tredicine Alfiero» e per altre postazioni c’è chi dice che si tratti, in alcuni casi, di loro parenti.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...