ALESSANDRIA. IL MIRACOLO DELL’ALESSANDRIA CALCIO REGINA IN EUROPA,SECONDA SOLO AL REAL MADRID E BAYERN

ALESSANDRIA CALCIO,ALL’UNDICESIMA GIORNATA ANCORA IMBATTUTA E PRIMA IN CLASSIFICA A PIENI PUNTI,SECONDA SOLO NELLA CLASSIFICA EUROPEA AL REAL MADRID E AL BAYERN.

Che il campionato dell’Alessandria sarebbe partito col botto si sapeva,dopo essere stata la protagonista nella TIM-CUP lo scorso anno,battuta solo dalla corazzata Milan in semifinale,i nuovi arrivi Gonzalez e Piccolo a rinforzare i rispettivi reparti,ha sfondato anche in Europa guadagnandosi il titolo di reginetta d’Europa,per i punti in classifica e il numero di partite vinte in questa prima fase di campionato;la squadra che milita in lega pro è seconda solo alle blasonate squadre,vincitrici di campionati e champions league, del Real e al Bayern.

L’unica nota stonata della festa sono i lavori di ristrutturazione e riqualificazione dello stadio “Giuseppe Moccagatta”.Il piano di riqualificazione annunciato questa estate con l’approvazione degli stanziamenti necessari ai lavori di ristrutturazione,2.200.000 euro,slitta almeno per ora al 2017.I fondi necessari ai lavori sarebbero dovuti essere anticipati dalla società  U.S. Alessandria calcio e rimborsati dal comune di Alessandria attraverso stanziamenti dedicati.

Rinforzo strutturale della tribuna coperta, ridistribuzione interna dei locali sotto la tribuna, realizzazione di nuove aree spettatori al posto dell’esistente settore parterre, modifica del tunnel per l’accesso al campo (settore Ovest), demolizione e ricostruzione dell’intera gradinata e del muro di recinzione (settore Est), sistemazione dei nuovi locali sotto la gradinata e nuovi servizi igienici (settore Nord). Interventi sulla facciata storica con un’operazione di restauro.

 

La riunione della Commissione Bilancio, illustra la variazione di Bilancio. Antonello Paolo Zaccone, dirigente della Direzione finanze spiega gli spostamenti delle voci finanziarie da alcuni capitoli di Bilancio ad altri: le spese per lo stadio sono rinviate al 2017,a convenzione deve ancora andare in Consiglio comunale. La predisposizione degli atti è complessa e l’avvio del processo è spostato al 2017.
Parte dei lavori verranno ripagati in conto capitale dal Comune e parte assorbiti dal pagamento degli oneri di affitto con una durata fino al 2021. In ogni caso la procedura è spostata al 2017.
Lo slittamento è confermato da Giorgio Abonante, assessore alle Finanze di Palazzo Rosso. La società  inizia i lavori subito dopo la fine del campionato.In termini di iter amministrativo e contabile dovremmo essere in linea. Che il progetto e la convenzione siano pronti non ci sono dubbi. Ritengo che iniziando i lavori nel 2017 convenisse a tutti spostare la vicenda contabile sull’anno prossimo per evitare di sovraccaricare il Bilancio 2016. Sono state evitate accelerazioni inutili per affinare la convenzione che non era così semplice da definire per ragioni fiscali, di valori di perizia, di condizioni giuridiche.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...