New York Times: Trump ha evaso milioni di dollari di tasse con metodi dichiarati discutibili dai suoi stesse legali.

Il New York Times ha lanciato un nuovo affondo contro Donald Trump. Il quotidiano americano è in possesso di documenti del tycoon  che spiegano come sia riuscito ad evitare di pagare centinaia di milioni di dollari di tasse.Un sistema che persino i suoi legali definiscono discutibile. Negli anni ‘90, il casinò di Atlantic City fallì con una perdita di 900 milioni di dollari, che consentì a Trump di evitare di pagare le tasse federali per circa 18 anni dopo.I sostenitori e finanziatori cancellarono il debito e  Trump avrebbe dovuto dichiararlo al fisco. L’agenzia delle entrate americana conteggia ogni dollaro di debito cancellato come dollaro di reddito imponibile. Trump avrebbe dovuto pagare le imposte sul debito condonato dai creditori.I documenti che il Times è riuscito a visionare dimostrano come sia  riuscito a evitarlo, approfittando delle maglie di una normativa che poi il Congresso ha dichiarato fuori legge nel 2004. Trump ha evitato di pagare più di 50 milioni l’anno di tasse per 18 anni.

La portavoce di Trump,Hope Hicks, ha accusato il Times:” di suggerire che Trump abbia frainteso la legge a suo vantaggio. La tesi critica non solo Trump, ma tutti i contribuenti che perdono tempo e spendono soldi per cercare di rispettare le leggi fiscale complesse e ambigue senza pagare più soldi di quanti devono. Trump pensa che i contribuenti non debbano per forza presentare dichiarazioni che risolvono ogni dubbio sempre a favore del fisco. E gli esperti fiscali che avete consultato fanno pura speculazione” .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...