PERUGIA.ORE 07,41 ESPLODE L’INFERNO,UNA NUOVA SCOSSA DI TERREMOTO DI MAGNITUDO 6,5.

UMBRIA,MARCHE,ALTO LAZIO,SOTTO ATTACCO DEL TERREMOTO,QUESTA MATTINA LA SCOSSA DI MAGNITUDO 6,5 HA DISTRUTTO QUELLO CHE ANCORA ERA RIMASTO IN PIEDI DOPO IL SISMA DEL 24 AGOSTO E DEL 26 OTTOBRE.

NUOVA scossa di terremoto alle 7.41 ed è di nuovo l’inferno in centro Italia,distrutto quel poco che si era salvato dalle due precedenti scosse del24 agosto e del 26 ottobre;la nuova scossa ha causato il crollo della cattedrale romanica di Santa Maria Argentea di Norcia, costruita nel IX secolo. Il  gioiello dell’Italia centrale aveva resistito alla scossa del 24 agosto restando miracolosamente illesa,non ce l’ha fatta questa mattina ed è crollata,sbricciola completamente distrutta,in piedi sono rimaste la facciata e alcuni muri perimetrali.L’edificio di culto più importante della diocesi di Norcia Spoleto.
Notizie drammatiche quelle che giungono da Norcia alla presidente della Regione,                  Catiuscia Marini.
          La presidente sta raggiungendo il centro di Protezione civile di Foligno per seguire da
           vicino la situazione,rendersi conto della reale entità del sisma e la conta dei danni.
           I vigili del fuoco,intervenuti sul posto hanno trovato un quadro desolante di                              distruzione nascosto dalla fitta coltre di polvere che si è alzata dopo la scossa.Il                        sisma  ha colpito con maggiore intensità Norcia, Cascia e Preci.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...