EVENTI E FESTE

LA SAGRA DELLA SOLIDARIETA’ SI VESTE DA MELANZANA A QUARGNENTO(AL)

IL SEGRETO DELLE SAGRE PAESANE DA NORD A SUD.

FESTEGGIAMENTI LEGATI AL TERRITORIO,BUONA CUCINA LOCALE E DISPONIBILITA’.

INTRATTENIMENTO MUSICALE,BALLO LISCIO LEGATO ALLE TRADIZIONI ITALIANE,BALLI DAL SAPORE ESOTICO E TANTA VOGLIA DI STARE INSIEME.DSC_7111

QUARGNENTO CON LA SAGRA DELLA MELANZANA CON Oltre 50 volontari dalla cucina ,al servizio ai tavoli e alla raccolta dei rifiuti si sono alternati nei lavori.Il tempo particolarmente clemente e il numeroso pubblico accorso numeroso  hanno fatto il resto,con oltre 2000 pasti serviti,le iniziative per l’intrattenimento musicale serale,la sfilata delle auto d’epoca con il club delle 500 e la partecipazione di tutte le associazioni di volontariato del borgo la sagra ha confermato il suo gradimento in provincia.la sagra di questo anno è stata dedicata alle vittime del sisma in entro Italia ai quali l’organizzazione ha deciso di devolvere 1 euro per ogni piatto di pasta alla amatriciana consumato per l’acquisto di materiale didattico e PC, le altre associazioni di volontariato ai quali andranno il resto dei contributi decideranno come utilizzarli autonomamente.Enorme è la soddisfazione degli organizzatori,pro loco,comune e associazioni di volontariato. Oltre tutte le aspettative la collaborazione nel borgo,avventori soddisfatti e grande dimostrazione di altruismo per le offerte e il consumo di alimenti legati alla raccolta di fondi per i terremotati del centro Italia.DSC_6677

per tre sere nessun politico in passerella a raccontarci i progetti di ricostruzione,ma tanta solidarietà dai comuni cittadini e dai volontari.

Soltanto il sindaco Gigi Benzi a fare capolino tra un tavolo e l’altro,a lavorare per montare il palco,il tendone,a stendere le panche e i tavoli per gli avventori, coadiuvato dai giovani borghigiani e dalla associazione sportiva U.S.D. di Quargnento che milita in 2° categoria durante il campionato di calcio,ma in seria “A” quando bisogna rimboccarsi le maniche e lavorare sodo per la riuscita della festa.DSC_6734